I commenti dei piloti dopo la PS11 “Monti di Alà 1”

Equipaggio #2 E. Evans / D. Barritt (Ford Fiesta WRC): “Nessun momento particolare, forse un largo proprio in cima al monte, niente di più. Nel complesso l’aderenza è piuttosto scarsa, vedremo. Una tipica prova da Rally italia Sardegna. E’ un fondo divertente, umido sotto e più crostoso sopra, piuttosto morbido””.

Equipaggio #11 C. Breen / S. Martin (Citroën C3 WRC): “Una toccata qui all’anteriore destro poco dopo lo start della prova, dobbiamo controllare in trasferimento. E’ sembrato strano, forse qualcosa con un ammortizzatore, comunque non così negativa”.

Equipaggio #6 H. Paddon / S. Marshall (Hyundai i20 Coupé WRC): “Non ho spinto del tuto, guido a seconda delle condizioni, scivolando molto. Per i piloti dopo di noi sarà molto più veloce, ma il nostro obiettivo ora è ostberg. Non c’è acqua in questa prova, molto più asciutta con un un paio di pozze bagnate”.

Equipaggio #12 M. Ostberg / T. Eriksen (Citroën C3 WRC): “Non è andata bene. Non sentivo un buon feeling con l’auto, abbastanza sottosterzo in prova. Sapevo che stavo perdendo del tempo e non c’è rimedio prima della prossima”.

Equipaggio #9 E. Lappi / J. Ferm (Toyota Yaris WRC): “Non m’interessa il crono, sono arrivato. C’erano molte pietre, ne ho evitate almeno cinque, sono stato molto attento. Non volevo spingere troppo perché non hai margine per evitarle quando sono così tante. Tutto ok comunque””.

Equipaggio #7 J.M. Latvala / M. Anttila (Toyota Yaris WRC): “Non avevo fiducia stamattina, sono partito un po’ lento e sapevo che avrei dovuto migliorare. Questa prova è andata abbastanza bene, sconnessa e c’erano già alcune pietre sulla strada. Non è semplice per la macchina, il secondo passaggio sarà molto difficile. Cinque pneumatici sono ok, dovremmo essere a posto per la prossima”.

Equipaggio #5 T. Neuville / N. Gilsoul (Hyundai i20 Coupé WRC): “E’ ok finché siamo più veloci. E’ stata una prova molto positiva, un passaggio pulito. I meccanici hanno fatto un gran lavoro e l’auto va benissimo. Mi sento a posto, non rischierò oltre il limite per la vittoria. Ieri abbiamo rischiato molto per avere una buona posizione di partenza ma oggi torniamo al nostro ritmo”.

Equipaggio #1 S. Ogier / J. Ingrassia (Ford Fiesta WRC): “Buon passaggio, buona prova, condizioni ideali per guidare. Oggi pomeriggio sarà molto più sconnessa. Quante gomme? Chi lo sa…”.

Equipaggio #8 O. Tanak / M. Jarveoia (Toyota Yaris WRC): “Il tempo non fa differenza. Il piano? Non ho piani, dobbiamo guidare, è il nostro lavoro. Provare nuovi elementi? Devi utilizzare ciò che hai a disposizione”.

2018-06-09T10:58:11+00:00 09/06/2018|